rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Brera / Via Fatebenefratelli

Il nuovo questore di Milano è Antonio De Iesu

63 anni, viene dalla questura di Bari. Lunga carriera in Campania dove rimase anche ferito in uno scontro a fuoco coi camorristi

Il nuovo questore di Milano è Antonio De Iesu. E' stato nominato il 23 marzo 2016 dal ministro dell'interno Angelino Alfano, che lo ha annunciato. Si insedierà la mattina del 24 marzo. Sostituisce Luigi Savina, che a febbraio era stato nominato vice capo vicario della polizia.

63 anni, De Iesu era a capo della questura di Bari dal 2014. Da vice capo della squadra anti camorra a Napoli, negli anni '80, è rimasto ferito in uno scontro a fuoco con i camorristi. Ha poi diretto alcuni commissariati della provincia napoletana e l'ufficio prevenzione generale della questura di Napoli, dove è stato vicario per due anni all'epoca del questore Antonio Manganelli.

Nel 2007 è diventato questore di Avellino e nel 2010 di Salerno, poi è stato nominato a Bari. Ora la nomina alla questura di via Fatebenefratelli.

Intanto, nella stessa giornata, il capo della squadra mobile di Milano, Alessandro Giuliano, è stato promosso questore. Ciò ha fatto sorgere inizialmente un equivoco: il presidente della regione Lombardia, il leghista Roberto Maroni, si è subito complimentato con Giuliano su Twitter, definendolo "nuovo questore di Milano" e giudicandola "un'ottima scelta". Ma si trattava appunto di un equivoco: nel giro di nomine della giornata, Giuliano è stato sì promosso questore, ma non di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo questore di Milano è Antonio De Iesu

MilanoToday è in caricamento