rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Cani e gatti insieme in metrò e altre novità: le nuove regole sugli animali

Si punta ad approvare il nuovo regolamento a febbraio: obiettivo, togliere alcune limitazioni (anche l'obbligo di museruola) e introdurre restrizioni, ad esempio sui circhi

Il comune di Milano sta lavorando al nuovo regolamento sugli animali. E' il garante Valerio Pocar a comunicarlo. Il procedimento è complesso: la bozza passerà ai consigli di zona per un parere, come è stato per il regolamento sulle unioni civili, e in seguito dovrà essere approvata dal consiglio comunale. Si pensa che a febbraio entrerà in vigore. Vediamo alcune delle novità che vengono proposte.

Sui mezzi pubblici viaggeranno contemporaneamente cani e gatti. Oggi invece se sull'autobus, sul tram o sullo stesso vagone del metrò c'è uno dei due, l'altro non può salire. I cani inoltre non avranno più l'obbligo di museruola: sarà il padrone a dover decidere, sotto la sua responsabilità, se è il caso oppure no. E infine novità circa i taxi: ogni radiotaxi dovrà garantire, per ogni turno di servizio, almeno una vettura attrezzata per il trasporto di animali.

Nell'ambito di fiere, mercatini e luna park sarà vietato allestire giochi che offrano, per premio, un animale vivo. Verranno poi introdotti forti limiti sulle gabbie (forme e dimensioni) al fine di scoraggiare la permanenza nel territorio comunale di circhi che usano animali: la legge non consente ai comuni di vietarli, ma l'obiettivo è quello di allontanarli di fatto da Milano. E per i pesci, soltanto acquari con pareti dritte, quindi no assoluto alle bocce sferiche. Nei locali pubblici saranno i vigili urbani a controllare, mentre nelle abitazioni private i controlli non possono essere effettuati.

Si punta infine al libero accesso di cani e gatti negli uffici pubblici e negli istituti di riposo. L'assessore Chiara Bisconti è intenzionata a prevedere forme di convivenza a lungo termine tra padrone e animale, a cominciare dal Trivulzio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani e gatti insieme in metrò e altre novità: le nuove regole sugli animali

MilanoToday è in caricamento