Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Cristina

Occupato il cantiere di Expo 2015 contro il lavoro precario

Un gruppo di "No Expo" è entrato nel cantiere venerdì mattina: breve corteo e alcuni striscioni

Uno degli striscioni (foto Twitter MilanoSciopera)

Occupato simbolicamente il cantiere di Expo con striscioni contro l'esposizione, firmati "Attitudine no Expo". La scelta della giornata non è casuale. Il 12 dicembre è infatti indetto lo sciopero generale di Cgil e Uil contro la precarietà del lavoro e il Jobs Act, ma "si tratta degli stessi sindacati firmatari dei contratti di Expo" (a termine, n.d.r.), afferma una nota del gruppo.

Nessuna tensione durante il blitz, che è durato pochi minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Occupato il cantiere di Expo 2015 contro il lavoro precario

MilanoToday è in caricamento