Cronaca Lorenteggio / Via Lorenteggio

Case popolari, il piano del comune contro le occupazioni

San Siro e Lorenteggio i quartieri su cui si concentrano le azioni promesse dalla giunta

Case popolari a San Siro

Dopo un'estate costellata da occupazioni abusive nei quartieri di case popolari, arriva la risposta del comune: più unità di polizia locale sul territorio, un centro d'accoglienza temporanea per minori e donne incinte. E più assistenti sociali nei quartieri, soprattutto Lorenteggio, Giambellino e San Siro.

Nel corso del 2014 la polizia locale ha effettuato circa 130 sgomberi su segnalazione dei quartieri. Centinaia gli alloggi liberati in flagranza di occupazione, ma - come è noto - ciò non è bastato di fronte all'escalation di appartamenti "sfondati" anche dalla mano del racket.

Un ulteriore impegno è il ripristino della figura del custode, la cui presenza è di per sé un "presidio" del territorio. Ma su questo il comune può agire solo sugli stabili di sua proprietà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari, il piano del comune contro le occupazioni

MilanoToday è in caricamento