Occupazione università San Raffaele (3° giorno): incontro con Melazzini

L'assessore lombardo alla Sanità e il preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia hanno incontrato gli studenti: c'è la volontà di raggiungere in tempi rapidi una soluzione condivisa

Terzo giorno di occupazione

L'assessore lombardo alla Sanità, Mario Melazzini, e il preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Massimo Clementi, hanno incontrato venerdì gli studenti, specializzandi e dottorandi dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, che stanno occupando il rettorato dell' ateneo da un paio di giorni.

Come spiega una nota della Regione, i due hanno rassicurato i ragazzi sulla volontà comune di raggiungere in tempi rapidi una soluzione condivisa, circa il problema della convenzione dell'ateneo con un ospedale diverso dal San Raffaele.

"La regione Lombardia è da tempo impegnata a garantire la continuità dell'attività di questo prestigioso ateneo, un soggetto privato, che svolge un rilevante servizio pubblico. Stiamo lavorando - spiega Melazzini - per valorizzare il grande patrimonio formativo e didattico di questa realtà. Si tratta di un obiettivo comune e per questo mi impegno personalmente a fare in modo che anche la prossima Giunta regionale possa lavorare a stretto contatto con l'ateneo e il Ministero per risolvere questa situazione".

Secondo Melazzini è "fondamentale continuare a garantire, come avvenuto finora, il legame organico tra la Facoltà di Medicina di Vita-Salute e l'ospedale San Raffaele, in un'ottica di integrazione e di reciproco beneficio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli studenti annunciano: "Da qui non andiamo via".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento