Occupazione abusiva casa Aler in via Coni Zugna: uomo si rifiuta di sfrattare

L'uomo, regolare e senza precedenti, secondo quanto raccontato dalla polizia avvertita da un ispettore dell'Aler, si è rifiutato di abbandonare l'abitazione

Immagine di repertorio

Un cittadino egiziano di 29 anni è stato denunciato per occupazione abusiva in via Coni Zugna, a Milano. L'episodio si è verificato martedì pomeriggio.

L'uomo, regolare e senza precedenti, secondo quanto raccontato dalla polizia avvertita da un ispettore dell'Aler, si è rifiutato di abbandonare l'abitazione.

Stando alle sue dichiarazioni, avrebbe occupato la casa da circa sei mesi, per cui non era in grado di portarsi via tutte le sue cose in poco tempo. Adesso per sfrattare l'uomo sarà necessario aspettare l'iter burocratico. In serata, in zona San Siro, una donna incinta ha occupato abusivamente una casa ma poi è stata costretta a sloggiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco fradicio alla guida, accosta e ferma i vigili: "Documenti grazie, devo farvi la multa"

  • Incidente a Trezzano, auto passa col rosso e si schianta con 2 macchine: 12enne gravissimo

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente in A4, travolto da un'auto mentre viaggia in bici in autostrada: morto un uomo

  • Milano, festino a base di cocaina, hashish e marijuana nell'hotel di lusso: arrestato 32enne

  • Milano, folle fuga col furgone: inseguimento, spari e auto della polizia e ghisa speronate

Torna su
MilanoToday è in caricamento