"Hey, cocaina?", ma i clienti sono poliziotti in servizio: spacciatore 'sbadato' in manette

In manette un 42enne: ha offerto cocaina ai poliziotti in borghese. L'accaduto

Era convinto che quelli di fronte a lui fossero ragazzi in giro per i locali della zona. E, invece, purtroppo per lui erano decisamente tutt'altro. Un uomo di 42 anni, cittadino del Gambia, è stato arrestato mercoledì sera a Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio dopo aver offerto della cocaina a dei poliziotti in borghese. 

A ricevere "l'offerta" sono stati gli agenti della Squadra mobile che stavano effettuando proprio un servizio anti droga, in abiti civili, nel quartiere di Isola. Gli investigatori, come raccontato dalla Questura in una nota, sono stati avvicinati dal pusher che ha proposto loro delle dosi di "coca". 

Quando ha capito che non aveva a che fare con potenziali clienti, lo spacciatore ha cercato di liberarsi della droga che nascondeva in tasca, ma anche quell'ultimo, goffo, tentativo di sfuggire alle sue responsabilità non è passato inosservato agli occhi dei poliziotti. Così, il 42enne - che ha numerosi precedenti specifici alle spalle - è stato bloccato e per lui sono scattate le manette. 

La stessa sorte nel pomeriggio era toccata a un insospettabile custode di un condominio di via Cinisello Balsamo, anche lui fermato dalla Squadra Mobile. Gli agenti hanno infatti scoperto che spacciava in portineria nascondendo la cocaina dietro un quadro appeso al muro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Violenza sessuale a Milano, ragazza stuprata dal cugino del padre: "Se parli ti taglio la testa"

  • Milano diventa città "smoke free": sigarette all'aperto vietate, si fuma solo in 'luoghi isolati'

Torna su
MilanoToday è in caricamento