Cronaca Duomo / Piazza della Scala

Oggetti smarriti in calo. Ecco cosa dimenticano per strada i milanesi

Tra gli oggetti ritrovati un quadro, uno strumento musicale e 165 libri

Secondo i dati di palazzo Marino gli smarrimenti hanno subito un calo del 5%

Secondo quanto riferito da palazzo Marino, milanesi e turisti questo anno sono stati particolarmente attenti ai propri beni. Cioè, secondo i dati raccolti tra gennaio e luglio, gli oggetti smarriti sono diminuiti del 5% rispetto allo scorso anno: dai 15.800 del 2013 ai 15.100 di quest'anno.

Nella top 5 della classifica "dei più smarriti" troviamo i documenti (40% del totale); i portafogli (1.951, rispetto ai 2.276 dei primi mesi del 2013); gli indumenti, ben 1.058 pezzi tra cappelli, sciarpe, guanti, occhiali, ombrelli; borse e borselli (821) e le chiavi (611).

Un calo di smarrimenti del 24% per i gioielli che sono "solamente" 105 tra spille, orecchini, collane, bracciali e anelli. In leggero aumento invece gli oggetti tecnologici (macchine fotografiche, computer, cellulari) che da 500 del 2013 sono passati a 569.

Ma sono stati ritrovati anche oggetti curiosi in questi primi sei mesi del 2014: un quadro, uno strumento musicale e 165 libri. Il 15% del materiale è già stato restituito ai proprietari.

Gli operatori agli sportelli hanno fornito circa 19mila informazioni telefoniche e 1.250 con il servizio on line.

Per scoprire se un oggetto smarrito è stato ritrovato ci si deve rivolgere all'ufficio oggetti rinvenuti di via Friuli 30, telefonando al numero 02.88453900 (o inviando un fax allo 02.88453996), dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12 e dalle 13 alle 15.30.

In alternativa, attraverso il sito del comune di Milano è possibile inviare la richiesta alla sezione servizi on-line.

Per ritirare l'oggetto bisogna rivolgersi agli sportelli con un documento di riconoscimento valido e, in caso di persona diversa dall'interessato, con delega in carta semplice e copia del documento d'identità del proprietario.

All'atto della restituzione è previsto il pagamento di un corrispettivo in base al criterio temporale: 5 euro fino a 90 giorni di custodia, 10 euro fino a 14 mesi e 50 euro oltre i 14 mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oggetti smarriti in calo. Ecco cosa dimenticano per strada i milanesi

MilanoToday è in caricamento