menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una delle scene dei delitti

Una delle scene dei delitti

Omicidi col piccone, slitta a ottobre la perizia di Mada Kabobo

Concessa la proroga di un mese agli esperti del tribunale. Devono stabilire se il ghanese era capace di intendere e volere

Sarà pronta tra la fine di settembre e i primi di ottobre la relazione dei periti sulla capacità di intendere e di volere di Mada Kabobo, il ghanese che lo scorso 11 maggio aggredì a colpi di piccone alcuni passanti a Milano, uccidendo tre persone. La perizia psichiatrica avrebbe dovuto essere completata per i primi di settembre ma il gip di Milano, Andrea Ghinetti, ha concesso una proroga di un mese agli esperti per ultimare i lavori, data anche la pausa estiva.

La richiesta di perizia era stata avanzata dal pm Isidoro Palma, tenuto conto del fatto che ''dalle dichiarazioni rese'' da Kabobo e dalla ''documentazione medica trasmessa dalla Casa Circondariale di Milano'', erano emersi ''segni inequivocabili di una situazione di infermità mentale''. Il giudice aveva dato 90 giorni di tempo, a partire dal 10 giugno, allo psichiatra Ambrogio Pennati e alla criminologa Isabella Merzagora per svolgere l'accertamento peritale.

Con la proroga, dunque, la perizia dovrebbe essere pronta a questo punto tra fine settembre e inizio ottobre. Il pm non ha nominato propri consulenti, mentre i difensori del ghanese, gli avvocati Francesca Colasuonno e Benedetto Ciccarone, si sono affidati allo psichiatra Edoardo Re. Ha scelto, invece, il noto criminologo Massimo Picozzi la famiglia di Daniele Carella, il giovane di 21 anni che venne ucciso quella mattina.

L'accertamento psichiatrico è un passaggio centrale per il destino giudiziario di Kabobo: se, infatti, al termine del processo, e sulla base della perizia, venisse riconosciuto incapace di intendere e di volere al momento del fatto verrebbe assolto e non finirebbe in carcere, ma in un ospedale psichiatrico giudiziario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento