Cronaca

Fuggitivo morto al posto di blocco, indagati tre carabinieri

Atto dovuto per i tre militari, che cercarono di bloccare la fuga dell'albanese e dei suoi complici. Partì un colpo che uccise l'uomo

Indagati tre carabinieri per omicidio

Sono ufficialmente indagati i tre carabinieri coinvolti nella morte di Behexhed Bushi, il ladro albanese che venerdì notte stava fuggendo dopo un furto nella provincia di Bergamo. All'altezza di Bolgare, la Mercedes (risultata poi rubata) ha investito uno dei carabinieri posizionati al posto di bloco. Questi, cadendo, ha premuto il grilletto dell'arma di ordinanza uccidendo l'albanese, mentre i colleghi sparavano in aria.

La procura di Bergamo li ha iscritti nel registro degli indagati per omicidio colposo ed eccesso colposo di legittima difesa. Si tratta però di un atto dovuto, anche per consentire ai militari di nominare un proprio consulente che assista all'autopsia sul cadavere dell'albanese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuggitivo morto al posto di blocco, indagati tre carabinieri

MilanoToday è in caricamento