menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Condannati i due poliziotti

Condannati i due poliziotti

Omicidio clochard in stazione: condannati due agenti polfer

La cassazione conferma la condanna a 12 anni di carcere

Restano condannati a dodici anni i due agenti della polizia ferroviaria che nel 2008 uccisero di botte il senzatetto Giuseppe Turrisi in stazione centrale, a Milano. La cassazione ha confermato la condanna inflitta in appello. Il 6 settembre del 2008 Turrisi, 58enne, era entrato (intorno alle otto di sera) negli uffici della polizia ferroviaria e ne era uscito in ambulanza più di mezz'ora dopo.

L'autopsia aveva dimostrato una morte violenta, mentre la versione dei due agenti di polizia ferroviaria è sempre stata diversa. Secondo le indagini il movente del pestaggio sarebbe stato un "battibecco" avuto poco prima. Turrisi da circa tre anni viveva in stazione centrale.

E.D.A. e D.R., i due agenti, in primo grado erano stati condannati l'uno a 10 anni per omicidio preterintenzionale, l'altro a tre anni per falso. Poi la condanna, per entrambi, a dodici anni in appello e infine il verdetto di cassazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento