menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagano i cc

Indagano i cc

Donna strangolata e abbandonata in un cantiere a Cesano Boscone

Un corpo è stato trovato cadavere in via Trento a Cesano Boscone (Milano) dentro un sacco verde dell'immondizia. E' di una donna di età apparente di circa 60 anni

Un corpo è stato trovato cadavere in via Trento a Cesano Boscone (Milano) dentro un sacco verde dell'immondizia.

E' di una donna di età apparente di circa 60 anni, era nei pressi di un cantiere edile, un operaio ha notato il corpo intorno alle 9 di mercoledì. Lo hanno riferito i carabinieri di Milano, che conducono le indagini, precisando che la donna era vestita (tranne i piedi che sbucavano al di fuori) e che è di carnagione chiara.

Il corpo non presentava evidenti ferite da taglio o arma da fuoco ma ecchimosi al volto e al collo che potrebbero anche indicare un possibile strangolamento. Presumibilmente sarebbe stata portata sul posto già morta e avvolta in un sacco verde, poi appoggiato accanto alla rete arancione di recinzione del cantiere.

Gli operai della vicina area grande area in edificazione non si sono accorti di nulla tranne fino alle 9. L'ipotesi più accreditata al momento è che la morte risalga alla notte scorsa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento