rotate-mobile
Cronaca Settimo Milanese / Via Milano

Omicidio di Settimo Milanese: arrestato il killer

E' un 50enne della provincia di Novara: stando al suo racconto, si è trattato di una rapina finita male

Preso il killer che ha ucciso a Settimo Milanese l'imprenditore Franco Cangini nella ditta di questi, e ha ferito il figlio Igor. Si chiama Antonio Rodella, ha 50 anni e risiede a Cerano, in provincia di Novara. Ha già confessato davanti al pm Letizia Mannella.

Secondo il suo racconto, si è trattato di una rapina finita male: era insieme a un complice. Erano entrati in auto con la scusa di vendere del rame, poi l'autista ha indossato un passamontagna e lui è saltato fuori dal bagagliaio con una maschera da clown. Ma il cancello alle loro spalle si è chiuso: Rodella è andato in panico e ha sparato un colpo d'arma da fuoco. La reazione della vittima lo ha ulteriormente spaventato.

Negli ultimi giorni si sentiva braccato. Sabato il suo avvocato ha chiamato i carabinieri di Settimo Milanese. Poi l'uomo si è fisicamente consegnato domenica.

Omicidio a Seguro (Settimo) © Gemme/MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Settimo Milanese: arrestato il killer

MilanoToday è in caricamento