menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia

Polizia

Omicidio a Vigevano: uccide il vicino con un colpo di fucile

Il colpevole si è consegnato

Domenica sera intorno alle 20 è stato ucciso Luciano Pascale a Vigevano. L'uomo, un 42enne è stato freddato con un colpo di fucile sul capo dopo una lite con un vicino, Graziano Girotto, di 58 anni.

Vittima e presunto assassino hanno molti precedenti con la giustizia. 

La convivente del 58enne ha convinto l'uomo a consegnarsi alla polizia. Risiedevano in via Bercleda 67/13. Da quanto si è appreso, all'origine del dissidio c'erano problemi di bollette dell'acqua non pagate. Entrambe le abitazioni sono servite da un unico contatore intestato a Pascale, che saldava le spese. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento