rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Lorenteggio / Via Paolo Segneri

Violentò e uccise una donna e suo figlio di 3 anni, chiede perdono in aula

Il pm di Milano Gianluca Prisco ha chiesto una condanna all'ergastolo nel processo con rito abbreviato a carico di Victor Hugo Menjivar Gomez

Ha prima violentato e poi ucciso Libanny Mejia Lopez e il figlio della donna, Denzel Leandro, di tre anni e mezzo, adesso il pm di Milano Gianluca Prisco ha chiesto una condanna all'ergastolo nel processo con rito abbreviato a carico di Victor Hugo Menjivar Gomez, salvadoregno presunto autore dell'efferrato omicidio nella notte tra il 3 e il 4 marzo.

L'uomo accoltello la donna, poi colpi il bimbo sgozzandolo. Il tutto davanti al proprio figlio, compagnetto del bambino. L'uomo ha fatto una lettera per chiedere perdono. La sentenza è attesa per il 26 novembre.

La Procura ha attivato anche i servizi sociali per seguire il figlio dell'imputato e sua moglie che all'epoca era incinta di 8 mesi. Mentre i legali di parte civile hanno chiesto come risarcimento un milione di euro per ognuno dei familiari della vittima.

Omicidio madre e figlio in via Segneri © Mesa Paniagua/MilanoToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violentò e uccise una donna e suo figlio di 3 anni, chiede perdono in aula

MilanoToday è in caricamento