rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Crescenzago / Via Angelo Rizzoli

Uccise in Spagna per soldi, arrestato a Milano

I carabinieri l'hanno fermato in via Rizzoli per un controllo e hanno scoperto che su di lui pendeva un mandato di cattura internazionale

Accusato di avere ucciso un uomo in Spagna, per un tentativo di rapina, è stato arrestato venerdì pomeriggio a Milano in via Rizzoli. Vasile Andrei Catalin, questo il nome del 20enne romeno, si trovava a San Martino del Tesorillo, vicino a Cadice, e irruppe con un complice nell'appartamento di Manuel Umbria, che conosceva, con lo scopo di rubare in casa.

Insieme al complice, Catalin torturò Umbria con un coltello e poi lo picchiò selvaggiamente fino a procurargli il decesso. Era ricercato, con un mandato di cattura internazionale. I carabinieri l'hanno fermato in via Rizzoli per un controllo e hanno poi scoperto la sua fedina penale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccise in Spagna per soldi, arrestato a Milano

MilanoToday è in caricamento