rotate-mobile
Cronaca Stazione Centrale / Piazza Duca D'Aosta

Sicurezza, maxi-blitz straordinario in Stazione Centrale

Forze dell'ordine al completo giovedì sera. E Granelli dibatte su Telelombardia con Salvini sui vigili in metrò: "Ce ne sono 30", "Mandateli sui vagoni"

Nella serata di giovedì, presso la stazione centrale, è stato effettuato un controllo straordinario da parte delle forze dell'ordine. In giornate "sensibili" dopo le due sparatorie, una delle quali ha lasciato due vittime in strada, sembra quasi una risposta simbolica alla richiesta di maggior sicurezza, ma probabilmente si tratta di un'operazione programmata da tempo.

Il controllo ha visto impegnati congiuntamente polizia, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Sono state impiegate unità cinofilie, uomini dei Nas e dell'ispettorato del lavoro. Il tutto finalizzato a contrastare l'immigrazione clandestina e reati quali furti e rapine.

GRANELLI: "VIGILI IN METROPOLITANA" - Intanto in serata erano ospiti di Telelombardia, tra gli altri, Matteo Salvini e l'assessore Marco Granelli nello studio di "Iceberg". Salvini ha chiesto espressamente a Granelli di riprendere l'idea della passata amministrazione di far pattugliare le metropolitane dai vigili urbani. Granelli ha risposto che una trentina di vigili è già impegnata nei mezzanini delle stazioni. Salvini l'ha incalzato: "Mandateli sui vagoni".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, maxi-blitz straordinario in Stazione Centrale

MilanoToday è in caricamento