menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rosario Puleo, la vittima

Rosario Puleo, la vittima

Accoltellato e ucciso: la vittima aveva denunciato l'assassino a Natale

Emerge un particolare inquietante: il 47enne poi ucciso non aveva voluto aspettare e il giorno di Natale aveva sporto denuncia contro chi poi l'ha accoltellato

E' ormai chiaro che l'accoltellamento mortale di Rosario Puleo, 47enne, a Mulazzano (Lodi) è stato l'ultimo episodio di un clima decisamente burrascoso tra vicini di casa. L'autista di autobus ucciso la mattina del 27 dicembre aveva sporto denuncia nei confronti del suo vicino di casa arrestato per l'omicidio ai carabinieri il giorno di Natale.

Il fatto che, in giorno di festa, avesse deciso di sporgere denuncia fa comprendere come non ritenesse di dovere aspettare ancora a lungo. Un particolare davvero inquietante, questo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento