menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Palummieri: confermato l'ergastolo per Riccardo Bianchi

La Corte d'Assise d'Appello di Milano ha confermato la condanna all'ergastolo per Riccardo Bianchi, 23 anni, che nella notte tra il 22 e il 23 giugno del 2011 uccise prima Gianluca Palummieri, 20 anni, al termine di una serata trascorsa in centro, e poi la sorella Ilaria Palummieri, 21 anni

La Corte d'Assise d'Appello di Milano ha confermato la condanna all'ergastolo per Riccardo Bianchi, 23 anni, che nella notte tra il 22 e il 23 giugno del 2011 uccise prima Gianluca Palummieri, 20 anni, al termine di una serata trascorsa in centro, e poi la sorella Ilaria Palummieri, 21 anni, dopo averla anche legata e violentata.

Bianchi, accusato di duplice omicidio volontario aggravato, violenza sessuale e sequestro di persona era stato condannato con rito abbreviato lo scorso gennaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento