Cronaca Via Milano

Omicidio di Rodano, i pm indagheranno Corazzo per eccesso di legittima difesa

L'indagine con ipotesi di reato serve al gioielliere per partecipare agli accertamenti investigativi

Rodolfo Corazzo

Gli inquirenti restano convinti che il gioielliere Rodolfo Corazzo abbia ucciso per legittima difesa il rapinatore (plurievaso da carceri) albanese Valentin Frrokaj, che aveva fatto irruzione nella sua villa di Rodano (Milano) e stava minacciando - insieme ai complici - la famiglia di Corazzo stesso.

Tuttavia il fascicolo d'indagine aperto dai pm Alberto Nobili e Grazia Colacicco conterrà l'ipotesi di reato di eccesso colposo di legittima difesa.

Un'ipotesi di reato "tecnica", ovvero per consentire a Corazzo di partecipare, attraverso un difensore di fiducia, agli accertamenti tecnici non ripetibili e all'autopsia sul cadavere del malvivente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Rodano, i pm indagheranno Corazzo per eccesso di legittima difesa

MilanoToday è in caricamento