menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Inutili i soccorsi

Inutili i soccorsi

Omicidio a Segrate: uomo uccide un collega poi va a casa e spara alla moglie e si suicida

Giovedì mattina

Un giorno di follia quello di Domenico Magrì, di 72 anni. Giovedì mattina l'uomo ha ucciso a colpi di pistola un collega di lavoro a Segrate (Milano) Carmelo Orifici, 69 anni, originario di Messina (LA RICOSTRUZIONE E LA CAUSA DELL'OMICIDIO).

Tornato a casa, a Bottanuco, in via Massimilano Kolbe, in provincia di Bergamo, ha ucciso la propria moglie Maria Artale, 82 anni, costretta alla sedia a rotelle, e poi si è suicidato con la stessa arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
  • Salone del Mobile

    Stefano Boeri curerà il Salone del Mobile 2021: "Sarà imperdibile"

  • Attualità

    Come sarà il nuovo piazzale Loreto

  • Cronaca

    Fabrizio Corona dai domiciliari lancia uno shop di cannabis light

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento