menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagano i carabinieri (foto Gemme/Milanotoday)

Indagano i carabinieri (foto Gemme/Milanotoday)

Agguato a Settimo Milanese: ucciso un uomo, ferito il figlio

Un duplice tentativo di omicidio è avvenuto martedì mattina nel Milanese: un uomo è morto e il figlio è rimasto ferito in quello che pare essere stato un agguato a Settimo Milanese

Un duplice tentativo di omicidio è avvenuto martedì mattina nel Milanese: un uomo, Franco Cangini, è morto e il figlio Igor è rimasto ferito in quello che pare essere stato un agguato (leggi qui la ricostruzione dell'omicidio).

Contro i due, secondo le prime informazioni, sarebbero stati sparati colpi di pistola davanti a un'azienda di autotrasporti a Seguro (di proprietà dell'uomo morto), frazione di Settimo Milanese (Video).

Sul posto le indagini sono condotte dai carabinieri. L'allarme è giunto poco dopo le 7, quando sono stati sentiti dei colpi d'arma da fuoco in via Sabin. Poco dopo sono stati trovati i due corpi, quello del padre, di 48 anni, e del figlio, di 26 entrambi ancora vivi.

Il padre è stato portato in codice rosso all'ospedale S.Carlo di Milano, dove è deceduto. Il figlio è stato trasportato all'ospedale Sacco del capoluogo in codice giallo e non sarebbe in pericolo di vita.

Non è la prima che si spara a Settimo (vedi l'intervista al sindaco) dove è in corso una faida per il controllo del territorio: nel mese di giugno, in via Pertini, era stato assassinato Andrea Malcotti; anche a marzo in via Edison, c'era stato un agguato contro due persone.

A Settimo Milanese è in atto da tempo una faida tra famiglie di origine pugliese per il controllo dello spaccio di droga. Il fatto che l'uomo fosse il titolare dell'azienda lascia aperte altre ipotesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento