menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Trova la madre morta in una pozza di sangue in bagno: omicidio a Rho, sgozzata una donna

In casa non c'era l'arma del delitto: proprio per questo i militari hanno pochi dubbi

Macabra scoperta in via Belvedere a Rho: una donna di 73 anni, Antonietta Migliorati, è stata trovata morta dalla figlia attorno alle 21 di giovedì. La vittima aveva la gola tagliata ed era in una pozza di sangue all'interno del bagno della sua abitazione. Sul caso indagano i carabinieri ipotizzando l'omicidio.

La figlia la trova in una pozza di sangue

La donna - secondo il racconto della figlia di 51 anni, residente a Lainate - viveva sola e non rispondeva al telefono. Non avendo ricevuto risposta per diverse ore, la figlia ha deciso di passare da lei. Quando è arrivata all'appartamento di via Belvedere a Rho ha trovato la porta socchiusa e l'abitazione in ordine.

Omicidio a Rho: l'arma del delitto

La madre, vedova da tempo, era sgozzata in bagno. In casa non c'era l'arma del delitto: proprio per questo i militari hanno pochi dubbi, è un omicidio. Antonietta Migliorati aveva un altro figlio, anche lui residente in un altro comune, in Valtellina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

Coronavirus

Milano, la Lombardia è zona rossa fino al 31 gennaio: "Non è punizione". Le regole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento