Pulisce la propria pistola ma parte un colpo per errore, uomo muore davanti alla moglie

Secondo la testimonianza della moglie, la vittima stava ripulendo la sua 7.65. Il fatto

Immagine di repertorio

Sarebbe morto in maniera accidentale, mentre ripuliva la propria arma da fuoco. A trovare la morte per colpa di un proiettile partito per errore è stato un pensionato di sessantaquattro anni. L'uomo è morto a Buscate nel suo appartamento. 

Secondo la testimonianza della moglie, che era in casa con lui, la vittima stava ripulendo la sua 7.65, quando, probabilmente durante l'operazione di scaricamento, è partito un colpo che l'ha raggiunto alla tempia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il pensionato era stato un impiegato della Magneti Marelli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Cuggiono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento