Cronaca

Omicidio suicidio a Busto Arsizio: la figlia trova morti i genitori in casa

Lei strangolata, lui impiccato. L'ipotesi più probabile è quella di un raptus omicida a cui ha fatto seguito il suicidio dell'uomo

Repertorio

Potrebbe essere omicidio suicidio ciò che è accaduto a Busto Arsizio nell'appartamento di una coppia di anziani trovati senza vita dalla figlia nella serata di domenica 5 agosto. Lei, Maria Dolores Della Bella, 68 anni, era morta strangolata ed era adagiata a letto; lui, Giovanni Galloni, 72, è stato trovato impiccato nel corridoio. 

La donna, che non riusciva a parlare con loro al telefono, ad un certo punto ha deciso di andare a verificare di persona. Ha aperto la porta e ha trovato i genitori deceduti, senza che si potesse più fare nulla. Da quanto si è appreso, la donna era malata da tempo ed entrambi erano in cura antidepressiva.

L'autopsia stabilirà le cause esatte del decesso e le tempistiche, mentre la polizia ascolterà i conoscenti e i familiari. Come da prassi non si esclude nulla prima dell'esame autoptico, anche se la dinamica più probabile è quella detta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio suicidio a Busto Arsizio: la figlia trova morti i genitori in casa

MilanoToday è in caricamento