rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Uccide la moglie e tenta di togliersi la vita: gravissimo in ospedale

La drammatica tragedia a Gerenzano, nel Saronnese, domenica mattina davanti ai figli della coppia

Un uomo ha ucciso la moglie e ha tentato di togliersi la vita. E' successo a Gerenzano, nel Saronnese, domenica mattina poco dopo mezzogiorno, in via Quarto dei Mille. L'uomo, Angelo Barberio, è stato ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza. Operato d'urgenza, non sarebbe più in pericolo di vita. I soccorsi non hanno invece potuto fare niente per la donna, la 38enne Francesca Liperi, deceduta per le coltellate ricevute dall'uomo. 

E' possibile che i due stessero litigando. Secondo quanto ricostruito da IlSaronno, si sarebbero separati da poco. Al momento del gesto, era presente in casa la figlia della coppia, che ha 15 anni e stava dormendo: si è svegliata per le urla della madre, ha visto la scena e ha chiamato il fratello di 19 anni, che era fuori casa. Insieme hanno poi chiamato i soccorsi. 

L'uomo si trova in stato d'arresto ancora ricoverato al San Gerardo. Da circa due mesi la moglie era andata a vivere in un altro appartamento, mentre lui era rimasto con i figli nella casa di via Quarto dei Mille. Domenica mattina si era recata a trovarlo. Poi il litigio e la tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uccide la moglie e tenta di togliersi la vita: gravissimo in ospedale

MilanoToday è in caricamento