rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Città Studi / Via Giuseppe Ponzio

Omicidio in zona Città Studi: ragazzo ucciso con tre colpi di pistola

E' accaduto martedì sera in via Ponzio

Garas Sabry Abdo Wanis, il cittadino egiziano di 28 anni freddato con tre colpi di pistola martedì sera in via Ponzio a Milano, avrebbe trascorso la serata con un gruppo di amici stranieri. I potenziali testimoni sono stati interrogati per tutta la mattina di mercoledì. 

L'omicidio è avvenuto intorno alle 21.35, in una stradale che costeggia il Politecnico, poco trafficata a quell'ora. A notare l'uomo ferito a terra è stato un passante che ha subito chiamato il 118. Portato nella Clinica Città Studi, l'egiziano morirà una decina di minuti dopo: troppo gravi le ferite in testa e al torace, provocate dalla perforazione dei proiettili.

Il procuratore aggiunto di Milano, Alberto Nobili, e il pm, Bruna Albertini, hanno aperto un fascicolo d'inchiesta per omicidio, al momento a carico di ignoti. Potrà essere utile per gli investigatori il telefono cellulare che la vittima, in possesso di un permesso di soggiorno per asilo politico, aveva in tasca. Nonostante l'uomo fosse incensurato, non si esclude nessuna ipotesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio in zona Città Studi: ragazzo ucciso con tre colpi di pistola

MilanoToday è in caricamento