menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto la polizia

Sul posto la polizia

Trovato morto in casa, probabile suicidio

Il cadavere è stato trovato in via Rosselli alle dieci e mezza di sabato mattina

Un uomo è stato trovato morto in un appartamento di Cinisello Balsamo in via Fratelli Rosselli 42, sabato mattina alle dieci e mezza. L'uomo è un 48enne di origini cingalesi con la cittadinanza italiana. E' stato trovato con un coltello conficcato nel petto. Ad avvertire le forze dell'ordine sono stati i due conviventi, una coppia sposata.

Il medico legale ha riscontrato tre colpi all'addome, due più leggeri e un terzo probabilmente fatale. Nessun segno di violenza sul cadavere. L'appartamento è risultato in ordine. In casa è stato trovato un farmaco antidepressivo. Sembra che l'uomo, che aveva perso il lavoro qualche mese fa, soffrisse appunto di depressione.

L'ipotesi iniziale era quella di omicidio ma potrebbe anche trattarsi di un tragico, estremo gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento