Cronaca

Omicidio Crescenzago, si cercano testimoni

Due testimoni avrebbero affermato di aver visto l'uomo che fuggiva disarmato; ma c'è discordanza sul numero di colpi sparati

Gli agenti della Mobile di Milano sono alla ricerca di due testimoni, che hanno reso dichiarazioni agli organi di stampa, che potrebbero fornire informazioni utili sulla vicenda che ha visto protagonista un vigile urbano di Milano, Alessandro Amigoni, che ha ucciso lunedì un immigrato cileno. I due, tra l'altro, hanno reso dichiarazioni discordanti: uno ha parlato di due colpi di pistola, mentre agli atti risulta un solo colpo mancante dall'arma dell'agente e ha aggiunto che il cileno e un altro sudamericano visto fuggire non erano armati, contrariamente da quanto dice di aver visto il vigile. Nelle ultime ore sono state parecchie le persone che si sono presentate alla polizia per raccontare quanto avrebbero visto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Crescenzago, si cercano testimoni

MilanoToday è in caricamento