Duplice omicidio a Canegrate: arrestate altre dieci persone per traffico di cocaina ed eroina

Il seguito alle indagini partite dopo il duplice omicidio dove vennero uccisi due fratelli

Il luogo dell'omicidio

Altre dieci persone sono state arrestate dai carabinieri, in seguito alle indagini partite dopo il duplice omicidio di Canegrate (Milano) nel 2016.

I carabinieri del Nucleo Investigativo di Monza, hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Busto Arsizio (Varese) nei confronti otto albanesi, un italiano e un romeno,  ritenuti responsabili, a vario titolo, di detenzione e spaccio di ingenti quantitativi di stupefacenti: cocaina, eroina e marijuana. 

Video: le indagini e l'arresto

La misura cautelare - eseguita  nelle province di Milano, Monza e Brianza, Varese, Pesaro e Urbino, e Rovigo - è stata emessa a conclusione dell’indagine, diretta dalla Procura della Repubblica di Busto Arstizio, avviata a seguito dell'omicidio con colpi d'arma da fuoco dei due cittadini albanesi Lleshaj Alban e Lleshaj  Agron, avvenuto il 10 novembre 2016, i cui autori sono stati arrestati il 4 maggio 2017.

Video: l'auto delle vittime crivellata di proiettili dopo la sparatoria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Milano e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Coronavirus, altro contagio: positivo al virus un 40enne che lavora a Cesano Boscone

  • "Si è scambiata un'infezione appena più seria di un'influenza per una pandemia letale"

  • Coronavirus, primi 2 casi a Milano: contagiati a Sesto e Mediglia, "caccia" al vero paziente 0

  • Coronavirus, sale il numero dei contagiati in Lombardia: sono 47. Due casi nel milanese

Torna su
MilanoToday è in caricamento