Omicidio a Cinisello Balsamo: ragazzo trovato con una ferita alla gola, muore in ospedale

La vittima, ancora da identificare, aveva una profonda ferita sul collo. Indagano i carabinieri

La via chiusa per i rilievi Foto di Giovanni C.

E' morto dopo l'arrivo in ospedale, al San Gerardo di Monza. Poco prima, attorno alle 23.50 di domenica, lo avevano soccorso i medici del 118 in un parchetto di Cinisello Balsamo (Milano), in viale dei Partigiani. Lì lo avevano trovato alcuni passanti con una profonda ferita sul collo. La vittima, un ragazzo apparentemente nordafricano tra i 20 e i 30 anni, perdeva molto sangue e si lamentava. 

Immediate erano partite le prime cure mediche. Il personale sanitario gli aveva fatto sul posto una tracheotomia per permettere all'uomo di respirare. Ma non è bastato. E' arrivato in ospedale ancora cosciente ma è morto attorno all'una.

In via dei Partigiani, vicino all'incrocio con viale Lombardia, nel popolare quartiere Crocetta, sono subito intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni. I militari, che adesso procedono per omicidio, stanno cercando di reperire informazioni ed eventuali testimoni. Le telecamere della zona - poche - potrebbero dare una mano. Il giovane morto non è stato ancora identificano perché era senza documenti.

Ancora misteriosa anche la modalità dell'aggressione. I medici ancora non sono stati in grado di stabilire se l'uomo fosse stato colpito da una coltellata, un proiettile - ipotesi privilegiata - o altro. La ferita era sul lato destro del collo. Sul suo cadavere verrà disposta l'autopsia per fare luce sulla causa della morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Fontana: "Lombardia zona rossa, non ce lo meritavamo"

Torna su
MilanoToday è in caricamento