rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Omicidi Pessano con Bornago

Simone, ucciso in una rissa a 22 anni: condanne fino a 7 anni

Il ragazzo era morto dopo essere stato accoltellato durante una rissa tra due bande rivali

Sette anni di reclusione. Questa la pena più pesante inflitta per l'omicidio di Dimitry Simone Stucchi, il 22enne di Vimercate (Mb) che il 29 settembre 2021 morì ucciso a coltellate a Pessano con Bornago (Milano).

Sette in totale i condannati, con pene tra i 2 anni e 3 mesi e i 7 anni, alla fine del processo con rito abbreviato davanti al giudice per l'udienza preliminare di Milano Fiammetta Modica. 19, in totale, i maggiorenni che lo scorso giugno erano stati arrestati per aver partecipato alla maxi rissa nel parco di Pessano, in cui Stucchi venne accoltellato. Lo scontro era avvenuto di sera tra due gruppi di giovani, il primo di Pessano e il secondo di Vimercate, ed era stato preceduto da uno scambio "di messaggi" per un debito di droga. 

Il giudice, dopo le indagini condotte dai carabinieri e coordinate dal pm di Milano Antonio Cristillo, ha ritenuto quattro degli imputati colpevoli di concorso in omicidio. A ricevere la condanna più pesante Enrico Everton Drago, del gruppo di Pessano. Condanne a 6 anni e 8 mesi per Karim Boussif e a 4 anni e 8 mesi per Manule Pozo Morera e Dennis Vistaraj, tutti imputati anche per l'omicidio. Altre due persone sono ancora a processo in Assise.

Un amico della vittima, ritenuto il capo della banda di Vimercate, è stato invece condannato a 4 anni per altri reati, ma non per omicidio. Altri due gli imputati condannati per accuse diverse da quella di concorso in omicidio, come rissa aggravata, lesioni, detenzione di droga, tentata estorsione e porto di armi od oggetti atti ad offendere. Cinque minorenni, infine, tra i quali il presunto accoltellatore sono a processo al tribunale dei minori; mentre un'ultima persona, ha patteggiato e altre 9 hanno scelto la messa in prova.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Simone, ucciso in una rissa a 22 anni: condanne fino a 7 anni

MilanoToday è in caricamento