Sparò al sindaco di Cardano e la uccise: Cassazione conferma ergastolo all'ex vigile

L'omicidio nel 2013. L'uomo, ex vice comandante della polizia municipale, sconterà il massimo della pena

Laura Prati, la vittima

E' stato condannato all'ergastolo anche in Cassazione l'ex vice comandante della polizia locale di Cardano al Campo (Varese) che, nel 2013, uccise a colpi di pistola il sindaco Laura Prati.

Lunga la storia giudiziaria per l'uomo, Giuseppe Pegoraro, che venne già condannato in Appello all'ergastolo ma nel 2017 la Cassazione rinviò il caso al secondo grado di giudizio invitando i giudici a valutare più approfonditamente le attenuanti generiche. Il 27 marzo 2018, l'Appello confermò la condanna all'ergastolo e, stavolta, il 25 febbraio la Cassazione (quinta sezione penale) ha confermato la pena massima, rendendola definitiva, respingendo il ricorso presentato dalla difesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 2 luglio 2013 Pegoraro uccise il sindaco di Cardano al Campo Laura Prati e ferì il vice sindaco Costantino Iametti. Poi scatenò un conflitto a fuoco con un vigile che lo inseguiva e scappò per le strade di Cardano armato con carabina, fucile e due pistole. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Milano: folle fuga dei rapinatori contromano, i poliziotti li prendono a schiaffi e calci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento