rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Omicidi

Tentato omicidio al bar di Pero (Milano): licenza sospesa

Il provvedimento del questore dopo gli avvenimenti del 30 ottobre

Licenza sospesa al bar tavola fredda di Zhou Bingtao, dove si è consumato un tentato omicidio sabato 30 ottobre. Il questore Giuseppe Petronzi lo ha deciso nell'ambito dell'attività di prevenzione controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici milanesi.

Al locale, in via degli Orti 2 a Pero, hanno sospeso la licenza per dieci giorni a partire dalla mattinata di giovedì 25 novembre, dopo che all'interno, nel corso di diversi controlli, era stata riscontrata la presenza di pregiudicati, oltre che di persone che disturbavano il vicinato fino a tarda notte.

Ma a far scattare il provvedimento della questura è stato l'episodio del 30 di ottobre quando dopo una lite un uomo era tornato al bar con una pistola sparando al suo avversario. L'autore della sparatoria, un 54enne italiano, era poi stato arrestato dai carabinieri di Rho. La pistola utilizzata, poi, era stata recuperata dai sommozzatori dei vigili del fuoco all’interno del fiume Olona all'altezza di Cerchiate (frazione di Pero).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio al bar di Pero (Milano): licenza sospesa

MilanoToday è in caricamento