Domenica, 25 Luglio 2021
Omicidi Crescenzago / Via del Ricordo

Omicidio al campetto di calcio, il questore sospende la licenza al centro sportivo

L'omicidio era avvenuto durante "The Super League Milano"

Un frame dell'omicidio

Il questore di Milano, nell'ambito dell'attività di prevenzione, controllo del territorio e monitoraggio dei locali pubblici milanesi svolta dalla polizia di Stato per contrastare i fenomeni di criminalità, ai sensi dell'articolo 100 del T.U.L.P.S., venerdì 16 luglio ha decretato la sospensione della licenza del campetto di calcio dove è avvenuto l'omicidio del 38enne di origine peruviana Adrian Ybarraguirre Silva.

Sabato 17 luglio gli agenti del Commissariato Villa San Giovanni hanno notificato la sospensione per 15 giorni della licenza per la somministrazione presso il Circolo Sportivo "Agrisport" in via del Ricordo 58 dove, lo scorso 29 maggio, in occasione di un incontro sportivo, dopo una lite scaturita tra cittadini sudamericani, un giovane peruviano fu accoltellato a morte.

L'omicidio era avvenuto durante "The Super League Milano", quando si erano sfidate 16 squadre, tutte composte da cittadini peruviani. Pochi attimi prima dell'inizio della semifinale, tra Sporting Cristal e Garra Crema, era esplosa la violenza. La lite era degenerata immediatamente con l'uomo, poi ucciso, che si è scagliato con un tavolo in mano contro i rivali. Il gruppo avversario ha reagito lame in pugno e la vittima che è rimasta a terra, colpita al cuore. Quindi la corsa in ospedale, inutile, e la fuga degli aggressori poi arrestati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio al campetto di calcio, il questore sospende la licenza al centro sportivo

MilanoToday è in caricamento