Uccise per vendicare abusi sulla figlia: con il complice chiede il rito abbreviato

L'omicidio in strada a Rozzano il 25 febbraio

Sulla scena del delitto (Foto Bennati)

Hanno chiesto il rito abbreviato i due responsabili dell'omicidio avvenuto in strada a Rozzano il 25 febbraio nei pressi del supermercato Il Gigante: si tratta di un 34enne (esecutore materiale) e di un 25enne (complice, che guidava lo scooter). Il 34enne in particolare è il genero della vittima, un 63enne napoletano di origini e tornato da pochi giorni a Rozzano. 

I due responsabili si sono costituiti dopo una notte, ma i carabinieri avevano già "stretto il cerchio" attorno a loro. L'anziano era accusato di abusi nei confronti della nipotina, figlia del killer: proprio quella mattina si era svolto l'incidente probatorio con la piccola, che ha 8 anni. Saputo dell'arrivo a Rozzano del 63enne, il 34enne ha spiegato di aver deciso di vendicarsi andandolo a cercare in città e facendosi per questo aiutare dal giovane complice, aggiungendo però di averlo tenuto all'oscuro del piano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'esecuzione in strada

Una volta che lo ha trovato al parcheggio del supermercato, il killer ha estratto un'arma da fuoco e ha sparato 4 colpi all'indirizzo del suocero, freddandolo davanti ad alcune famiglie con bambini tra cui la nipotina di due anni della vittima. Il 31 ottobre, davanti al gup di Milano Luigi Gargiulo, si terrà la prossima udienza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento