Uccise a colpi di pistola in un bar dopo una lite: condannato a 26 anni

L'uomo, inizialmente catturato a Napoli e poi scarcerato e fuggito all'estero, faceva parte di una banda specializzata in furti in abitazione

Repertorio

Uccise il cameriere di un bar di Pioltello nel mese di dicembre del 2015: ora è stato condannato a 26 anni di carcere. Le indagini sono durate più di sei mesi ma la cattura è stata piuttosto rocambolesca. Il georgiano Giorgi Egorov, infatti, non era conosciuto alle forze dell'ordine e c'è voluto un po' per individuarlo a Napoli dopo avere ricavato il suo volto dalle telecamere di sorveglianza. 

Ma dopo la cattura il gip del capoluogo partenopeo lo ha rilasciato, non ritenendo che vi fossero elementi sufficienti a tenerlo in carcere. Quando, un mese dopo, la procura di Milano ha ottenuto l'ordine di carcerazione, Egorov è già fuggito all'estero: è stato successivamente rintracciato in Ucraina ed estradato fino alla condanna del mese di febbraio del 2019.

Egorov, secondo le indagini, faceva parte di una banda di georgiani specializzati in furto in abitazioni e quella sera, il 14 dicembre 2015, insieme ad un amico era entrato nel Bar Sport di via Mozart a Pioltello, abituale ritrovo della comunità albanese. Dopo essersi ubriacati, i due amici hanno discusso con il titolare, perché volevano bere ancora, e alla fine sono stati cacciati dal locale da lui e da un cameriere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I georgiani erano però armati. Appena fuori dal bar, hanno fatto fuoco con la pistola uccidendo sul colpo un cliente che non c'entrava con la lite di poco prima, un 27enne albanese senza permesso di soggiorno in Italia. I proiettili, ferendolo, hanno colpito anche il cameriere che, insieme al titolare, aveva cacciato i georgiani dal locale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, incentivi fino a 21mila euro per le partite Iva che cambiano auto: come chiederli

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento