Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Duomo / Via Guglielmo Marconi

Contro le morti bianche in centro: "Vogliamo un Expo a infortuni 0"

L'installazione "100 sogni morti sul lavoro", situata in via Marconi angolo piazza Duomo, è stata inaugurata lunedì dall'assessore Tajani: "Vogliamo un Expo a infortuni zero"

L'autore dell'opera e l'assessore

L’installazione “100 sogni morti sul lavoro”, situata in via Marconi angolo piazza Duomo, è stata inaugurata questa mattina dall’assessore alle Politiche per il Lavoro, Sviluppo economico, Università e Ricerca Cristina Tajani alla presenza dell’autore dell’opera Gianfranco Angelico Benvenuto.

“Questa installazione – ha spiegato l’assessore Tajani – si inserisce in una campagna di sensibilizzazione promossa dal Comune di Milano contro gli infortuni e le morti sul lavoro. Purtroppo, nonostante i passi avanti fatti dalla legislazione e dalle parti sociali, i dati sulle morti bianche sono ancora preoccupanti e a questi vanno aggiunti quelli, tristemente legati alla crisi, dei suicidi causati dalla perdita del lavoro o dal fallimento della propria impresa”.

“Come istituzione – ha continuato l’assessore – siamo fortemente impegnati per contrastare il fenomeno: vanno in questa direzione i diversi protocolli sottoscritti con sindacati e imprese per regolamentare il lavoro dei cantieri di Expo. L’obiettivo è rendere Expo un evento ‘a impatto zero’ dal punto di vista infortunistico, ma anche lasciare un presidio permanente di medicina del lavoro per il dopo Expo. Nella stessa direzione va il protocollo sugli appalti interni del Comune cui stiamo lavorando con Cgil, Cisl e Uil. La campagna non si ferma qui: insieme alla federazione provinciale dei Maestri del Lavoro inaugureremo il prossimo autunno un giardino permanente dedicato ai caduti sul lavoro”.

L’installazione “100 sogni morti sul lavoro” sarà in via Marconi fino al 2 maggio e, prossimamente, sarà localizzata in altri luoghi della città. In allegato un documento inerente l’opera e l’autore Gianfranco Angelico Benvenuto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contro le morti bianche in centro: "Vogliamo un Expo a infortuni 0"

MilanoToday è in caricamento