rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Cuggiono

Infortunio sul lavoro, operaio si schiaccia la mano e perde dita

L'incidente a Cuggiono. Sul posto polizia locale, Ats, ambulanza e automedica del 118

Grave incidente sul lavoro nel pomeriggio di mercoledì 2 ottobre, verso le 14:30, alla Metal Press di via De Agostini, a Cuggiono. Un operaio di 40 anni si è ferito gravemente alla mano, rimasta schiacciata sotto un macchinario, e ha subito l'amputazione di due dita. Sul posto sono accorse un'ambulanza e un'automedica del 118. 

Il lavoratore, riferisce l'Azienda regionale emergenza urgenza, al momento dell'arrivo dei soccorritori era cosciente ma ha subito gravissime lesioni alla mano: un dito gli è stato amputato del tutto, un secondo parzialmente e le altre tre dita, schiacciate, hanno riportato pesanti lesioni ossee.

Il 40enne dopo aver ricevuto le attenzioni mediche del caso, sul posto, è stato accompagnato all'ospedale di Legnano dall'automedica. Ad intervenire sul luogo anche la polizia locale di Cuggiono e Ats, al lavoro per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. 

Lo scorso 16 settembre un altro grave infortunio sul lavoro si era verificato a Cassano d'Adda, dove un lavoratore era precipitato per sei metri rimendo seriamente ferito. A Rosate, poi, sempre a settembre un lavoratore aveva rischiato di perdere tre dita dopo che una pressa gli aveva stritolato la mano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infortunio sul lavoro, operaio si schiaccia la mano e perde dita

MilanoToday è in caricamento