Cronaca Isola / Via Gaetano de Castillia

Operaio inciampa e cade nel cantiere: è grave

L'operaio, quarantacinque anni, ha riportato la frattura di un braccio e una ferita al gluteo

Incidente sul lavoro lunedì mattina nel cantiere di "De Castillia 23", il nuovo palazzo firmato da Unipol e dall'architetto Massimo Roj che sorgerà a due passi dal Bosco verticale

Pochi minuti prima delle 11, per cause ancora da accertare, un uomo di quarantasei anni - un cittadino egiziano, operaio proprio del cantiere - avrebbe perso l'equilibrio - sembra sia inciampato - e sarebbe caduto rovinosamente al suolo. 

Nella caduta, stando alle prime informazioni, la vittima ha riportato la frattura di un braccio e una grave ferita al gluteo. Soccorso da due ambulanze, il 46enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Niguarda, dove è immediatamente entrato in sala operatoria. 

Nel cantiere, oltre ai soccorritori del 118, sono intervenuti anche i carabinieri, ora al lavoro per ricostruire con esattezza tutti i contorni dell'incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operaio inciampa e cade nel cantiere: è grave

MilanoToday è in caricamento