Cronaca Bicocca / Viale Giovanni Suzzani

Un altro incidente sul lavoro a Milano, 49enne portato via in codice rosso

Sul posto 118 e polizia di Stato

Repertorio

Un uomo italiano di 49 anni è stato trasportato d'urgenza in ospedale, in codice rosso, dopo essere rimasto gravemente ferito a una mano. Ennesimo incidente sul lavoro, questa volta all'interno di un cantiere in viale Suzzani, zona Bicocca, a Milano.

Sul posto sono accorsi polizia di Stato e soccorritori del 118, che dopo aver prestato all'operaio le prime cure sul posto, l'hanno portato via in ambulanza. I rilievi per ricostruire la dinamica dell'episodio sono affidati agli agenti.

In base a quanto ripercorso dalla questura, l'uomo stava tagliando alcune lamiere con un flessibile quando una di queste gli è caduta sulla mano tagliandolo. Al momento dell'arrivo dell'ambulanza, il 49enne era cosciente e una volta in ospedale, dove gli hanno ricucito la ferita con quattro punti du sutura, è passato in codice giallo.

Un altro incidente sul lavoro martedì aveva visto un 45enne rimanere schiacciato tra la piattaforma su cui stava lavorando e il tetto del capannone, venendo soccorso in codice giallo. Lunedì, invece, un altro grave infortunio si era verificato in una ditta di Cormano, dove un 44enne aveva subito l'amputazione del piede. E sempre lunedì, nella Bergamasca, un sinistro sul lavoro aveva portato un 53enne a perdere la vita nella ditta De Berg di Spirano (Bg) dopo essere stato travolto da un camion in retromarcia. Si tratta della quarta morte per lavoro nel solo mese di maggio in Lombardia. Il 5 di questo mese, schiacciato da un tornio in un'azienda di Busto Arsizio, a morire era stato Christian Martinelli, 49 anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un altro incidente sul lavoro a Milano, 49enne portato via in codice rosso

MilanoToday è in caricamento