Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca San Giuliano Milanese

Grave incidente sul lavoro: operaio 70enne perde due dita

L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Sesto San Giovanni

Un operaio di 70 anni ha perso due dita a causa di un grave incidente sul lavoro. È successo verso le 16 del 19 novembre nell'area industriale di San Giuliano Milanese, a sud di Milano. Sul posto sono intervenuti il 118 con un'ambulanza e un'automedica e la polizia locale. L'uomo è stato trasportato all'ospedale di Sesto San Giovanni in codice giallo.

Per colpa dell'infortunio il 70enne ha subito l'amputazione di due dita della mano, che erano talmente danneggiate dal trauma da non poter essere salvate. Come riferito dal personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza, al momento dell'arrivo dei soccorritori, l'uomo era cosciente. Gli agenti della locale stanno facendo accertamenti per chiarire la dinamica e le cause dell'incidente.

A ottobre erano stati diversi i casi di infortuni sul lavoro: un operaio era precipitato in una fabbrica di Lainate, un altro lavoratore aveva perso una gamba a causa di un incidente in una fabbrica di rottami a Carpiano e un 52enne si era ferito alla testa mentre stava lavorando in un impianto di viale Corsica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grave incidente sul lavoro: operaio 70enne perde due dita

MilanoToday è in caricamento