rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Fiera / Via Ambrogio Spinola

Incidente sul lavoro a Milano, operaio schiacciato tra cestello e porta: morto

L'accaduto in via Spinola, all'interno di un cantiere delle residenze Libeskind. La vittima è un italiano di 57 anni

Ennesimo incidente mortale sul lavoro. Nel pomeriggio di venerdì 28 gennaio, intorno alle 12.30, un operaio ha perso la vita all'interno di un cantiere per la costruzione delle residenze Libeskind, in via Ambrogio Spinola, zona City Life. Sul posto sono intervenuti 118 e polizia di Stato.

La vittima, un 57enne italiano, si trovava su un cestello elevatore che si stava muovendo verso l'alto, quando è rimasto incastrato tra il cestello stesso e lo stipite superiore di una porta. I soccorritori, arrivati sul posto con due ambulanze e un'automedica, l'hanno trasportato in codice rosso alla clinica Sant’Ambrogio. Ma i traumi riportati nell'incidente sono risultati troppo gravi: è spirato poco dopo il ricovero nella struttura.

Gli agenti sono al lavoro per ricostruire con maggiore completezza e precisione la dinamica del sinistro, nonché accertarne le responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro a Milano, operaio schiacciato tra cestello e porta: morto

MilanoToday è in caricamento