Cronaca Strada Provinciale 104

Vaprio, giovane operaio precipita nel vuoto dal tetto di un edificio: 26enne in fin di vita

La vittima, ventisei anni, è ricoverata in condizioni gravissime all'ospedale San Raffaele di Milano. L'incidente è avvenuto venerdì mattina in un edificio nei pressi della provinciale

L'operaio è grave in ospedale - Foto repertorio

Forse un piede poggiato male. Forse un attimo di distrazione. Poi, il dramma. 

Grave incidente sul lavoro venerdì mattina a Vaprio d’Adda, dove un operaio di ventisei anni di una ditta edile è precipitato nel vuoto dal tetto di un edificio. Il ventiseienne, che secondo le prime informazioni era al lavoro in una vecchia cascina nei pressi della provinciale 104, è caduto al suolo dopo un volo di parecchi metri e ha riportato ferite gravissime. 

Sul posto, l’azienda regionale emergenza urgenza ha immediatamente inviato un’ambulanza e un elicottero. I medici, dopo aver cercato di stabilizzare le condizioni della vittima, lo hanno trasportato all’ospedale San Raffaele di Milano, dove si trova ora in fin di vita. 

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale Martesa Est, che hanno effettuato i rilievi. A loro spetterà il compito di ricostruire le cause dell’incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaprio, giovane operaio precipita nel vuoto dal tetto di un edificio: 26enne in fin di vita

MilanoToday è in caricamento