Incidente in ditta chimica, reattore si accende "per sbaglio": operaio ustionato a testa e collo

L'incidente alle 7.30 di giovedì mattina in un'azienda che produce solventi chimici

Foto repertorio

Stava pulendo un reattore che in quel momento era spento, come da procedura. Improvvisamente, però, il macchinario è entrato in funzione e ha liberato una fiammata che lo ha "investito". 

Grave incidente sul lavoro giovedì mattina a Marcallo con Casone, nel Milanese, dove un operaio italiano di cinquanta anni è rimasto ustionato durante il suo turno all'interno di una fabbrica di via Fratelli Kennedy che si occupa di produzione di solventi chimici. 

Il 50enne, stando a quanto appreso, alle 7.30 era impegnato nella pulizia di un reattore con i prodotti usati solitamente. Per motivi ancora da chiarire, lo stesso reattore si è acceso e dalla macchina è partita una fiammata, che l'uomo non è riuscito a evitare. 

Soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza, un'auto medica e un elicottero del 118, l'operaio è stato trasportato al reparto ustionati del Niguarda di Milano: secondo le prime informazioni, ha riportato ustioni alla testa, al collo e alle spalle.

Le sue condizioni vengono giudicate serie ma fortunatamente non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poco dopo, alle 10.40, un secondo incidente sul lavoro si è verificato in una fabbrica di Gaggiano che produce materiali plastici. Lì, tre operai sono stati colpiti alla testa da un tubo che si è staccato da un silos. I tre sono stati medicati sul posto e poi ricoverati in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Milano, ragazza molestata fuori dall'ospedale: un 23enne arrestato per violenza sessuale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento