rotate-mobile
Cronaca Porta Volta / Corso Giuseppe Garibaldi

Orari movida a Garibaldi, il Tar dà ragione al Comune

Respinto un ricorso di tre esercizi commerciali

Respinto dal Tar il ricorso contro gli orari estivi per i locali notturni. Per la precisione, il ricorso - presentato da tre esercizi di corso Garibaldi - riguardava appunto il distretto urbano del commercio XXV aprile, quindi corso Garibaldi e vie limitrofe. Nell'ordinanza del Tar si legge che l'ordinanza sugli orari estivi ha effettuato "un adeguato bilanciamento tra le esigenze di sicurezza e quiete pubblica e l'interessse commerciale degli imprenditori", bilanciamento che non è in contrasto con le "liberalizzazioni delle attività economiche".

Come si ricorderà, l'ordinanza prevede limiti alla somministrazione di cibi e bevande differenti a seconda se all'aperto o al chiuso. Nell'area in questione, le attività devono terminare alle 2 sia all'esterno sia all'interno dei locali. L'ordinanza aveva fatto molto discutere soprattutto per l'iniziale divieto di vendita del gelato nelle quattro zone della movida dopo la mezzanotte per asporto: divieto poi rientrato con l'intervento del sindaco Giuliano Pisapia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Orari movida a Garibaldi, il Tar dà ragione al Comune

MilanoToday è in caricamento