Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Ospedale di Saronno, arrestati un medico e un'infermiera: sono accusati di omicidio

Al centro dell'indagini dei carabinieri: alcune morti sospette in corsia

Carabinieri all'ospedale di Saronno (foto IlSaronno)

Un medico anestesista e un'infermiera dell'ospedale di Saronno (Varese) sono stati arrestati nella mattinata di martedì dai carabinieri con l'accusa di omicidio volontario.

Secondo le prime informazioni sembra che il medico sia indagato per l'omicidio di quattro anziani pazienti ricoverati in pronto soccorso. Morti avvenute in corsia tra il 2012 e il 2013. Secondo l'accusa avrebbe somministrato dosi letali di farmaci per via endovenosa. Non solo: insieme all'infermiera — a cui era legato da una relazione amorosa — sarebbe indagato per l'omicidio del marito. In questo caso sarebbe stata l'ex consorte a somministrare per un lungo periodo farmaci incongrui rispetto alle sue reali condizioni, conducendolo alla morte.

Le indagini — svolte dai carabinieri di Saronno e coordinate dal pm della procura di Busto Arsizio Cristina Ria — sono iniziate nel giugno del 2014 in seguito alla denuncia presentata da un'infermiera. Per il momento non sono stati ipotizzati altri casi dopo il maggio 2014. Inoltre: sia il medico che l'infermiera erano stati trasferiti nei mesi scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Saronno, arrestati un medico e un'infermiera: sono accusati di omicidio

MilanoToday è in caricamento