rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Ossona / Via Alessandro Litta Modignani

Ossona, ladro "sbadato": ruba, usa un pc e lascia profilo Fb aperto

A Ossona un 20enne scassina le macchinette del caffè delle scuole elementari. Poi si ferma a chattare su Fb: quando scappa, lascia profilo aperto. Per la polizia è un gioco da ragazzi

Un ladro così sprovveduto da lasciare tracce evidenti è quello penetrato l'altro giorno nella scuola elementare di via Litta Modignani ad Ossona.

Il ventenne, infatti, una volta all’interno dell'istituto, dopo aver scardinato la macchinetta per il caffè e recuperato qualche moneta, ha visto bene di collegarsi ad internet usando un pc trovato in aula. Il tutto per entrare nel proprio profilo Facebook per chattare con gli amici.

Il ventenne, che certamente non brilla per intelligenza, ha poi lasciato il computer acceso prima di scappare, lasciando la chat in bella vista ed il proprio profilo Facebook aperto. Il giorno dopo per la polizia locale è stato un gioco da ragazzi individuare il responsabile, residente ad Ossona, che è stato denunciato a piede libero per furto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ossona, ladro "sbadato": ruba, usa un pc e lascia profilo Fb aperto

MilanoToday è in caricamento