rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Pacco bomba alla Bocconi: rivendicazione degli anarchici

Pacco bomba all'Università Bocconi di Milano. L'ordigno esploso ieri notte alla 3 è stato rivendicato dalla federazione anarchica informale con un volantino inviato alla sede del quotidiano Libero

La scorsa notte attorno alle 3 un ordigno è esploso in parte all'interno dell'Università Bocconi di Milano. La bomba è stata rivendicata dalla federazione anarchica informale, con un volantino inviato alla sede del quotidiano Libero.

Le indagini sono condotte dalla Digos. Secondo quanto riferito dall'università, non ci sono stati danni a cose o persone e lo scoppio, che ha causato la caduta di qualche calcinaccio, è avvenuto nel tunnel tra via Sarfatti e via Bocconi che di notte viene chiuso. Stamani il passaggio tra i due edifici è stato chiuso per qualche ora per consentire gli accertamenti degli artificieri. Al momento è normalmente aperto e in corso c'é la presentazione di una mostra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pacco bomba alla Bocconi: rivendicazione degli anarchici

MilanoToday è in caricamento