I giganti ex Enpam a Pieve che crollano: sorgerà un nuovo quartiere

Domenica sono stati abbattuti due palazzi da 9 piani a Pieve Emanuele, nel quartiere fantasma costruito da Ligresti che avrebbe dovuto ospitare uffici in via dei Tulipani. Utilizzati oltre cento chili di esplosivo. Al loro posto verrà ricostruita una zona residenziale per 2mila persone (da Corsera)

 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento